Crea sito

Torta Salata con Pomodorini e Rucola

Oggi, nel week end Santo, non riproponiamo il classico menù da festa, ma una torta salata di quelle velocissime e davvero sfiziose che mettono d’accordo tutti… o quasi tutti! Ideale la sera, in compagnia davanti la TV, o come antipasto sfizioso … insomma questa torta salata con pomodorini e rucola è da provare!

Ingredienti per la base: Torta salata con pomodorini e Rucola

3 uova

1 bicchiere di latte

1 bicchiere di olio di semi di mais

250 g di farina 00

1 bustina di lievito per torte salate

Ingredienti Per la farcitura:

2 scatolette piccole di tonno

maionese q.b.

sottaceti a listarelle q.b.

rucola e pomodorini

parmigiano a scaglie

Procedimento torta salata con pomodorini e rucola:

Iniziamo col setacciare bene la farina. Dobbiamo farlo almeno due volte in modo tale da renderla ben amalgamabile. Adesso la versiamo a fontana su un piano da lavoro, creando al centro un incavo.

Iniziamo col rompere le uova che, preferibilmente devono essere a temperatura ambiente. Di seguito versiamo il bicchiere di olio di semi e poi il bicchiere di latte. Per coloro che si stanno chiedendo come deve essere la dimensione del bicchiere, basta regolarsi con il classico bicchiere di carta che non deve essere colmo ma a un centimetro dal bordo. Tenete presente che le farine, in base alla macinatura possono assorbire di più o di meno, quindi abbiate sempre a portata di mano un’eventuale piccola aggiunta.

Con una forchetta o una frusta a mano, iniziamo delicatamente a mescolare. Facciamo attenzione a non creare grumi. Prima che tutto sia amalgamato in un unico impasto, quando ancora notiamo i fluidi, versiamo la bustina di lievito per torte salate.

Continuiamo ad impastare velocemente massaggiando il composto che dovrà risultare omogeneo, liscio morbido ma non colloso. Ora la base è pronta. Preparate una teglia imburrata ed infarinata, rotonda o rettangolare è indifferente. Io ho optato per una circolare.

Cuocere in forno caldo, preriscaldato – statico a 170° per 25′-30′. Importante è tener presente che non tutti i forni hanno uguale resistenza dunque, il consiglio è di tener sempre d’occhio la cottura. In questo modo la base sarà perfetta e non ci saranno problemi per la farcitura.

Sfornare una volta pronta e lasciar riposare. Evitate accuratamente di togliere dallo stampo la base prima che sia fredda. La base potrebbe sgretolarsi rendendo il lavoro nullo.

Nel frattempo preparare la farcia per la torta salata con pomodorini e rucola.

Iniziamo con il tonno, che deve essere messo a sgocciolare. Fatto questo, in una ciotola capiente, lo versiamo in questa e vi aggiungiamo la maionese e i sottaceti tritati. Amalgamiamo tutto delicatamente.

Una volta che la base si è raffreddata, spalmarci sopra il composto precedentemente preparato. Poi, decoriamo a fantasia con rucola, i pomodorini. Meglio se tagliati a metà e con una pioggia di scaglie di parmigiano o grana. 

Conclusione

La torta salata con pomodorini e rucola, va mangiata subito, infatti è consigliabile mettere in frigo e lasciar riposare almeno un’oretta. In questo modo gli ingredienti si rassodano e il gusto al palato sarà davvero fresco e piacevole.

Buon Appetito.

Un sincero ringraziamento a Roberta per la @foto
error: Content is protected !!