Crea sito

Tartufini cioccolato amaretto

I tartufini cioccolato e amaretto, si preparano nella mia famiglia da diversi anni. La ricetta originale (che segue), non prevedeva delle varianti ma, nel corso del tempo, sono stati sperimentati in tanti modi.

Con l’arrivo dell’autunno, torna la voglia di gustare un buon tè, o delle tisane dai sapori diversi. E con esso, torna anche il desiderio di cioccolato e di coccole da regalarsi nei momenti di relax.

I tartufini, che sono l’ideale da assaporare a merenda o la sera davanti alla tv, sono il miglior modo per lasciare a briglia sciolta la fantasia.

Infatti, oltre ai biscotti amaretti, presenti tra gli ingredienti, potete sperimentare con, nocciole o noci. Oppure, biscotti variegati. Ed ancora mixare con delle cialde; o proporzionando le dosi di amaretti con un po’ di Oro Saiwa. Ed ancora, utilizzare, anziché il liquore all’amaretto, del Vermouth o del Martini.

Insomma, se la ricetta v’ispira, sbizzarritevi, cercando di non esagerare con le dosi o i vari miscugli .

Tartufini cioccolato e amaretto, ingredienti

  • 100 gr di cacao amaro
  • 1 limone grattugiato
  • 100 gr di zucchero
  • 2 albumi montati a neve
  • 100 gr di biscotti amaretto
  • un po’ di liquore amaretto
  • 100 gr di burro
  • 100 gr di mandorle

Procedimento:

Frullare nel mixer i biscotti, aggiungere il cacao, lo zucchero, il limone grattugiato, un po’ di amaretto (in base al proprio gusto- circa 30ml), il burro sciolto a bagnomaria e impastare il tutto.

Infine aggiungere gli albumi montati a neve durissima e continuare ad amalgamare bene.

Formare delle palline che dovranno essere passate nelle mandorle tostate e tritate. Mettere poi i tartufi ottenuti nei pirottini e conservarli in frigo.

Consiglio:

Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido, tanto da non poterlo tenere in mano, aggiungere altri biscotti secchi tritati fino ad ottenere la giusta consistenza. Inoltre, si possono passare i tartufi anche nelle nocciole tritate, oppure nelle codette colorate, o nel cioccolato bianco, nel cocco grattugiato, nel cacao o affogarli nel cioccolato fondente fuso avendo cura di infilarli in uno stecchino per metterli poi nei pirottini.

error: Content is protected !!