La rievocazione storica di Pacentro

La rievocazione storica di Pacentro

La rievocazione storica di PACENTRO come a BETLEMME. ?

Nel “cuore di pietra” del Borgo Medievale, L’Associazione Pro-Loco, con il patrocinio del Comune di Pacentro, presenta la XXII edizione del presepe vivente itinerante.

Giovedì 26 dicembre 2019 potrete rivivere i momenti della nascita del Salvatore. Questo nella splendida cornice dei vicoli del centro storico.
Il tutto verrà poi arricchito dai nostri prodotti tipici; che troverete nelle cantine di Via del Colle e Via del Castello, lungo il percorso della rappresentazione.

Apertura percorso | ore 16:30
Inizio rappresentazione | ore 17:30

Organizzatore | PROLOCO PACENTRO
Patrocinio | Comune di Pacentro
Per informazioni | +39 349 31 50 500 (Marisa)

La rievocazione storica di Pacentro 22ª edizione

L’emozionante evento folkloristico è ormai giunto alla sua 22ª edizione. Rappresenta una delle più importanti tradizioni di Pacentro. Un paese spettacolare nella provincia dell’Aquila.

Il comitato che si occupa della promozione e divulgazione dell’happening, lo descrive come un incontro tra sacro e profano.

Nonostante si svolga durante il periodo Natalizio, vuole far proprio riemergere una valenza popolare.

L’intento, è di ricreare l’atmosfera mistica del Natale a Betlemme, caricandola di demologia, che è strettamente legata all’aspetto contadino del luogo.

Pacentro e la Proloco, hanno organizzato un evento che permette alle persone di identificarsi con il “concetto di paese”.

Ogni Locanda, adibita alle festività, vuole condurre i visitatori verso un’esperienza unica. Un incontro tra il borgo, le botteghe e i singoli espositori. Aspetto assolutamente da non perdere!

I ritmi di una volta, stimoleranno la gente affinché la tradizione Cristiana conduca, lungo il percorso a ricreare la qualità di un gusto arcaico.

Dunque, ogni bottega è motivo di sosta. Dai manufatti, alle tradizioni del gusto troviamo dolci, pizze e gnocchi; ed ancora urritj e castagne.

Un perfetto connubio anche nella memoria degli antichi profumi. Tuttavia, ogni locale, accompagnerà i visitatori verso la grotta del presepe.