Crea sito

Brano: Uomo nello specchio

Brano: Uomo nello specchio .

Se il mondo ti ripaga nella lotta per il successo

e ti fa re per un giorno,

vai a guardarti allo specchio

e chiedi all’uomo che vedi il suo parere.

Il giudizio di tuo padre, di tua madre e di tua moglie

non è quello che conta:

è l’uomo che vedi nello specchio

che ti deve giudicare.

Forse hai avuto soltanto fortuna,

e pensi di essere eccezionale;

invece sarai un fallito

se non potrai guardare quell’uomo negli occhi.

Tutta la vita puoi ingannare il mondo

e riceverne onori e congratulazioni,

ma se hai ingannato l’uomo nello specchio

avrai solo dolori e lacrime.

Brano: uomo nello specchio. Ricordi

Il brano: uomo nello specchio (L’uomo nello specchio) mi lega ad un ricordo di molti anni fa. Fui colta da un periodo non positivo, periodo in cui i dubbi erano il pane quotidiano delle mie giornate.

A quei tempi, giovanissima, iniziavo appena a scontrarmi con la società; e spesso, le sue mille sfaccettature, non sempre (nel bene) ti ponevano di fronte a scelte che ti sentivi di fare.

E quando, proprio in quei momenti ti assaliva il dubbio, non riuscivi a venire fuori dai casini; ti rendevi conto che in qualunque modo ti saresti mossa avresti causato danni e finivi per sentirti sempre perennemente combattuta.

Cosa era giusto? cosa era sbagliato? Così un giorno, una persona che oggi non è più tra noi disse “che nulla è più semplice di ciò che si vede“. Insieme a queste parole mi fece leggere questa poesia che ad oggi, nonostante sia conosciuta, mi riporta sempre a quell’istante. Alla fine di tutto, per farla breve, dobbiamo avere sempre la coscienza a posto e l’onestà di guardare noi stessi in faccia e sentirci puliti e tranquilli delle nostre scelte. Se fatte con cura e, sollevate da ogni dubbio, incertezza e rispetto nel prossimo, sapranno essere le nostre migliori consigliere.

Grazie a te che stai leggendo, per esserti soffermato sulla nostra pagina. Sarai il benvenuto sempre.

Stefania?Stella.

error: Content is protected !!